RD Roma Blog

Sismica

Sismica

Sismografo, legno e ottone con bussola e contatti elettrici, 1873, (Museo della Specola, Bologna, Dipartimento di Astronomia, Università di Bologna)

L’Emilia-Romagna, in relazione alla situazione nazionale, è interessata da una sismicità “media che caratterizza soprattutto la Romagna dove, storicamente, sono avvenuti i terremoti più forti. Lo sviluppo di analisi specifiche e di metodologie adeguate a sostenere gli interventi di riduzione del rischio sismico costituisce un’attività di base del Servizio Geologico Sismico e dei Suoli, indispensabile per una corretta pianificazione e gestione territoriale. La conoscenza in un dato territorio delle interazioni tra terremoto, terreno e costruzioni è infatti un aspetto imprescindibile per un’effettiva opera di prevenzione. L’attività del Servizio si concentra pertanto sulla pericolosità sismica della regione, sullo studio degli effetti locali e microzonazione sismica e sulle valutazioni di vulnerabilità delle costruzioni, effettuate in accordo con un apposito comitato tecnicoscientifico. Accanto a questa attività il Servizio è impegnato in altri progetti quali: la “Carta sismotettonica della Regione Emilia-Romagna” (scala 1:250.000); l’implementazione in Emilia- Romagna, in collaborazione con il Servizio Sismico Nazionale, della Rete Accelerometrica Nazionale e dell’Osservatorio Sismico delle Strutture; il potenziamento del Nucleo di valutazione regionale per le attività tecniche nelle fasi di emergenza sismica; infine varie attività di formazione e informazione, gestite anche attraverso internet,(forum, aggiornamento in continuo della legislazione nella sezione ‘News‘ del sito) rivolte ai tecnici della pubblica amministrazione, ai liberi professionisti, agli Enti e ai cittadini.

›› Il quadro regionale

› La nuova classificazione
› Gli atti della Regione Emilia Romagna

›› Il quadro nazionale

› Il Testo Unico Norme Tecniche per le Costruzioni
› L’Ordinanza del Presidente del Consiglio dei Ministri 3274/2003
› La posizione delle regioni

›› Microzonazione sismica

› Gli indirizzi per gli studi di microzonazione sismica in Emilia-Romagna per la pianificazione territoriale e urbanistica

›› Per approfondire

› Cenni elementari
› L’Emilia-Romagna
› Bibliografia generale su pericolosità sismica e rischio

›› News

› 27/02/2009 – “Nuove norme tecniche per le costruzioni”: pubblicata la circolare di istruzioni

G.U. n. 47 del 26-2-2009 – Suppl. Ordinario n. 27

› 25/02/2009 – Norme tecniche per le costruzioni: ulteriormente differito al 30 giugno 2010 il termine del 30 giugno 2009

Approvata in via definitiva la conversione in legge del D.L. n. 207/2008 “milleproroghe”

› 04/02/2009 – L.R. n. 19/2008 – Schema di comunicazione per l’assunzione dell’esercizio delle funzioni sismiche

Informativa per i Comuni

› 22/01/2009 – Esercizio delle funzioni sismiche da parte di Comuni e forme associative

Nota regionale del 21 gennaio 2009, relativa all’attuazione della L.R. n. 19/2008

› 19/01/2009 – 3° rapporto sugli effetti del terremoto emiliano del 23 dicembre 2008

Rapporto dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (QU.E.S.T.)- [RPT03 – agg. del 14.01.2009], R. Camassi, E. Ercolani, F. Bernardini, S. Pondrelli (INGV, BO); A. Tertulliani, A. Rossi, S. Del Mese, M. Vecchi (INGV, RM)

›› Archivio notizie 2008

› 31/12/2008 – 2° rapporto preliminare sugli effetti del terremoto emiliano del 23 dicembre 2008

Rapporto dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia – [PT02 – agg. ore 21:00 del 30.12.2008]; R. Camassi, E. Ercolani, F. Bernardini, S. Pondrelli (INGV, BO); A. Tertulliani, A. Rossi, S. Del Mese, M. Vecchi (INGV, RM)

› 11/11/2008 – La Giunta regionale ha approvato gli standard minimi per l’esercizio delle funzioni in materia sismica

La deliberazione 3 novembre 2008, n. 1804 “APPROVAZIONE DEGLI STANDARD MINIMI PER L’ESERCIZIO DELLE FUNZIONI IN MATERIA SISMICA E DEFINIZIONE DEL RIMBORSO FORFETTARIO PER SPESE ISTRUTTORIE”

› 30/10/2008 – Legge regionale 30 ottobre 2008, n. 19 “Norme per la riduzione del rischio sismico”

pubblicata sul B.U.R. n. 184 del 30 ottobre 2008

› 22/10/2008 – Approvata la legge regionale “Norme per la riduzione del rischio sismico”

Nella seduta antimeridiana del 21 ottobre 2008, l’Assemblea Legislativa dell’Emilia-Romagna ha approvato la legge regionale “Norme per la riduzione del rischio sismico”

› 07/07/2008 – Programma verifiche tecniche O.P.C.M. n. 3362/2004 e s.m.i. (quota 2005)

Deliberazione di Giunta regionale n.936/2008 e Scheda di sintesi della verifica sismica

› 19/03/2008 – Bozza di istruzioni applicative delle nuove norme tecniche per le costruzioni

La bozza è in linea sul sito della Regione Umbria

› 14/03/2008 – Forum sulle normative tecniche per le costruzioni

Aperto nuovo FORUM, previa archiviazione del precedente “Sismica FORUM”

› 28/02/2008 – Approvazione del Senato della Repubblica del disegno di legge di conversione del decreto-legge n. 248 del 2007

Approvazione finale del nuovo testo sostitutivo dell’art. 20 del decreto-legge 31-12-2007 n. 248

› 21/02/2008 – Approvazione della Camera dei Deputati del disegno di legge di conversione del decreto-legge n. 248 del 2007 (A.C. 3324-A/R)

Nuovo testo sostitutivo dell’art. 20 del decreto-legge 31-12-2007 n. 248

› 05/02/2008 – Pubblicate nella Gazzetta Ufficiale le nuove norme tecniche per le costruzioni

Gazzetta Ufficiale n. 29 del 4 febbraio 2008 – Supplemento Ordinario n. 30

› 25/01/2008 – Parere della Conferenza Unificata sul disegno di legge di conversione del decreto-legge n. 248/2007

Proposte concordate di modifiche anche all’art. 20 del decreto-legge 31-12-2007 n. 248

› 17/01/2008 – Definizione in corso del nuovo regime transitorio relativo alle norme tecniche per le costruzioni

Proposte modifiche all’art. 20 del decreto-legge 31-12-2007 n. 248

› 14/01/2008 – Decreto ministeriale di approvazione del testo aggiornato delle norme tecniche per le costruzioni

Il Ministro delle Infrastrutture, Antonio Di Pietro, ha firmato il decreto di approvazione del testo aggiornato delle Norme tecniche per le costruzioni.

› 7/01/2008 – Norme tecniche per le costruzioni e regime transitorio

Art. 20 del decreto-legge 31-12-2007 n. 248

›› Archivio notizie 2007

› 18/12/2007 – Norme tecniche per le costruzioni: ritrasmesso testo con rettifiche introdotte a seguito di “concerto” tra Ministero Infrastrutture e Ministero dell’Interno

Con nota del 18 dicembre 2007 il Segretario della Conferenza Unificata ha trasmesso nuovamente il documento contenente le “Norme tecniche per le costruzioni”, con relativo allegato di “Pericolosità sismica”.

› 07/12/2007 – Norme tecniche per le costruzioni: ritrasmesso testo con rettifiche introdotte dopo la riunione tecnica in Conferenza Unificata del 29-11-2007

Con nota del 6 dicembre 2007 il Segretario della Conferenza Unificata ha trasmesso nuovamente il documento contenente le “Norme tecniche per le costruzioni”, con relativo allegato di “Pericolosità sismica”.

› 3/12/2007 – Norme tecniche per le costruzioni: completamento di documentazione dopo gli incontri tecnici della scorsa settimana

In risposta alla nota del Segretario della Conferenza Unificata, la Regione Umbria, capofila della Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome per “Infrastrutture, Mobilità e Governo del Territorio”, ha fatto pervenire copia della lettera in data odierna, a firma della Presidente Maria Rita Lorenzetti, indirizzata agli Uffici Legislativi dei Ministeri delle Infrastrutture e dell’Interno e al Dipartimento della Protezione Civile.

› 3/12/2007 – Norme tecniche per le costruzioni: elementi emersi dalla riunione tecnica in Conferenza Unificata del 29-11-2007

La riunione tecnica del 29 novembre 2007 in Conferenza Unificata, ha cercato di individuare una soluzione per addivenire all’intesa in sede politica della stessa Conferenza Unificata già convocata, per le ultime due sedute del 6 e del 20 dicembre 2007

› 28/11/2007 – Norme tecniche per le costruzioni: integrazione di documenti dalla Segreteria della Conferenza Unificata

Ai fini dello svolgimento della riunione tecnica del 29 novembre 2007 in Conferenza Unificata è stata trasmessa la seguente ulteriore documentazione

› 19.11.07 – Convocata la riunione tecnica della Conferenza Unificata per l’esame del nuovo testo di “Norme tecniche per le costruzioni”

Versione definitiva dell’allegato al voto n. 74/2007 del CSLLPP

› 07.11.07 – Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome: riunita la Commissione “Infrastrutture, Mobilità e Governo del Territorio” su Norme tecniche per le costruzioni e Criteri generali di classificazione sismica

Esito dell’incontro politico del 31 ottobre 2007

› 02.10.07 – Pubblicati i voti n. 74/2007 e n. 36/2007 del Consiglio Superiore dei LL.PP. su Norme tecniche per le costruzioni e su Pericolosità sismica e criteri generali di classificazione

Documenti scaricabili dal sito della Regione Umbria

Fonte http://www.regione.emilia-romagna.it/wcm/geologia/canali/sismica.htm

2 commenti »

  1. DataBase Macrosismico

    http://emidius.mi.ingv.it/DBMI08/

    Commento di rdroma — 15 giugno 2009 @ 8:56 PM | Rispondi

  2. Terremoti d’Italia

    http://www.terremotiditalia.it/default2.asp?active_page_id=29

    Commento di rdroma — 15 giugno 2009 @ 8:57 PM | Rispondi


RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: