RD Roma Blog

Blogghy Mom, Il caso

2009-05-21 16:31
MAMME UNITE PER SFRUTTARE IL WEB
di Elisabetta Malvagna

ROMA – Una mamma su cinque lascia il lavoro per badare ai figli, ma per questa scelta non riceve nessun riconoscimento, né economico né sociale. Quelle che poi lavorano, guadagnano circa la metà degli uomini, a parità di mansioni. Il web, però, può trasformarsi in un insostituibile alleato. Se ne parlerà il 23 maggio a Milano grazie al MaM (acronimo di Mamma a mamma). Un evento unico nel suo genere perché invita tutte le mamme d’Italia a incontrarsi per scambiarsi opinioni, consigli, idee, suggerimenti, proposte e riflessioni sul mondo della Rete, dell’imprenditorialità, della creatività e dell’essere mamme.

Il modello di incontro-confronto, sulla scia dei BarCamp 2.0, nasce in America dove sono già state realizzate molte iniziative di questo genere focalizzate sul mommyblogging. Il networking fra donne è infatti un fenomeno che sta assumendo dimensioni sempre più rilevanti e la relazione fra le aziende e quelle che vengono definite le alpha moms è sempre più oggetto di studio. Sono ormai centinaia le mamme-blogger che fanno lobby, chattano, fanno rete e coaching, aggregano idee e consumi, stili di vita. Sono loro le protagoniste del marketing del futuro.

Le aziende se le contendono, a suon di raduni e convention. Il programma del Mamcamp (nella sede del Gruppo 24 Ore) prevede al mattino una serie di incontri con esperti e mondo istituzionale per dare a tutte le mamme indicazioni concrete per avviare un’attività in proprio, fare networking e reinserirsi nel mondo del lavoro dopo la maternità. Un focus particolare sarà poi dedicato a come sfruttare al meglio le opportunità messe a disposizione dalla rete in termini di servizi, relazioni, lavoro, coinvolgendo un network di mamme-blogger.

Nel pomeriggio si aprirà il vero e proprio MaM. Qui, come in un barcamp che si rispetti, le mamme che vorranno potranno presentare i loro servizi, idee e prodotti alle altre mamme. Nel frattempo i bambini potranno divertirsi agli stand che faranno da contorno all’evento che ha già avuto l’adesione di moltissime Mamme Media Partner, ovvero mamme che già si sono avventurate nel web creando blog e social network come mammenellarete, Jolandamammachespasso, smamma, machedavvero?, quellecheveremamme, whymum.it, donnaclick, nonsolomamma, dol’s e tanti altri.

Lascia un commento »

Non c'è ancora nessun commento.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: